Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Consegnate le prime chiavi dei Cluster di Expo Milano 2015

RUBNER OBJEKTBAU IN PRIMA LINEA PER EXPO MILANO 2015
Al via la consegna ufficiale delle prime chiavi del Cluster Bio-Mediterraneo

Un traguardo raggiunto con successo per Rubner Objektbau, general contractor del Gruppo Rubner che lo scorso 5 febbraio 2015 ha provveduto alla consegna delle chiavi ufficiali del Cluster Bio-Mediterraneo rispettivamente alle delegazioni del Montenegro (padigione P01) e di Malta (Padiglione P06). Si tratta dei primi Paesi che potranno, grazie alla rapidità in fase esecutiva dell’opera, iniziare i lavori di allestimento all’interno del proprio Padiglione.

Alla cerimonia di ufficializzazione, tenutasi a Milano presso il Cluster Bio-Mediterraneo, hanno presenziato le delegazioni rappresentanti dei Paesi del Montenegro e di Malta insieme a una delegazione della società Expo 2015.

Si tratta di un successo significativo che testimonia e insieme conferma l’impegno di Rubner Objektbau nel mantenere sempre alti standard di affidabilità e qualità, due concetti che si collocano perfettamente allineati allo stile dell’azienda.

I padiglioni Cluster sono tra gli elementi più caratteristici di Expo Milano 2015: sono spazi espositivi che raggruppano oltre 70 Paesi attorno a un unico tema condiviso attraverso un singolo progetto architettonico.
Il Gruppo Rubner, grazie alla sua competenza, ha avuto la possibilità di costruire i 43 edifici che vanno a comporre i Cluster dedicati a Bio-Mediterraneo, Isole, Zone Aride e a Cereali e Tuberi. In soli 2 mesi le strutture in legno erano già state montate grazie alla stretta collaborazione di due aziende del Gruppo: Rubner Objektbau e Rubner Holzbau, specializzata in grandi opere in legno.

Il progetto
© Rubner / www.rubner.com
 
 
 
 
 
 
 
© 2017 Rubner Objektbau GmbH | Partita IVA 02223110210 | Impressum | Cookie | Sitemap | D.Lgs.231/2001 | Privacy Vai a top
 
 
Newsletter RUBNER